Come creare un punto di ripristino del sistema in Windows 10

How to simply fix Windows 10 issues though System Restore?
Written by Emma Davis

Come risolvere semplicemente i problemi di Windows 10 tramite il Ripristino del sistema?

Windows 10 è ben attrezzato per il ripristino dopo problemi che impediscono al sistema di funzionare correttamente. Ecco un tutorial che spiega come utilizzare i suoi diversi parametri.

Dobbiamo ammettere che Windows 10 è abbastanza funzionale nel ripristinarsi da problemi che potrebbero impedirgli di funzionare correttamente, ma in alcuni casi è necessario intervenire manualmente. Tieni presente che l’ultima versione di Microsoft Windows dispone di una gamma simile di strumenti di ripristino rispetto alle versioni precedenti, ma non tutti funzionano nel modo desiderato e sono stati introdotti alcuni nuovi parametri.

Istruzioni per eseguire un Ripristino del sistema su Windows 10

Come nelle versioni precedenti di Windows, il Ripristino del sistema consente di “ripristinare” l’installazione di Windows a uno stato precedente completamente funzionante, senza danneggiare i tuoi dati.
Questo è possibile perché Windows salva automaticamente dei punti di ripristino nel caso si verifichi qualcosa di significativo, ad esempio l’installazione di un aggiornamento di Windows o di un nuovo programma. In pratica, se qualcosa va male, è possibile tornare al precedente Punto di ripristino (o a un punto ancora più precedente) per tornare indietro nel tempo e far funzionare le cose come prima.

Il problema è che il Ripristino del sistema è disattivato per impostazione predefinita in Windows 10. Ecco quindi la soluzione su come configurarlo e utilizzarlo.

Avvia il Ripristino del sistema

Cerca “ripristino di sistema” nel campo di ricerca di Windows 10 e scegli Crea un punto di ripristino dalla lista dei risultati. Appena compare la finestra di dialogo delle Proprietà di sistema, seleziona l’opzione Protezione di sistema e quindi clicca sul pulsante Configura.

System Properties Windows 10

Proprietà del sistema Windows 10

Attiva il Ripristino del sistema

Clicca per attivare “Attiva protezione di sistema” e poi utilizza il cursore Utilizzo massimo per stabilire quanto spazio del tuo hard disk dedicare al salvataggio dei punti di ripristino disponibili – di solito da 5% a 10% è sufficiente – e clicca su OK. Se hai bisogno di generare manualmente un punto di ripristino (ad esempio, prima di apportare modifiche alle impostazioni di sistema), torna a questa finestra di dialogo e seleziona il pulsante “Crea…”. Altrimenti, Windows 10 funzionerà senza bisogno di un comando diretto da parte tua.

Turn on system protection

Attivare la protezione del sistema

Ripristina il tuo PC

Quando desideri tornare a un punto di ripristino, torna alla funzionalità delle Proprietà di sistema (verifica il Passaggio 1), scegli la scheda Protezione di sistema e seleziona il pulsante “Ripristino di sistema…”. Segui le indicazioni visualizzate sullo schermo e seleziona il punto di ripristino desiderato quando richiesto. Puoi anche scegliere l’opzione “Scansiona i programmi interessati” prima di procedere ulteriormente per scoprire quali modifiche potrebbero essere apportate al tuo computer. Quando sei pronto per avviare la procedura, seleziona Avanti.

System Restore Windows 10

Ripristino del sistema di Windows 10

Cosa fare quando il Ripristino del sistema non funziona?

Alcuni problemi seri di Windows possono creare ostacoli nel tentativo di tornare a un punto di ripristino con il Ripristino del sistema, tuttavia, esiste comunque una soluzione per evitarli.

Tutto ciò che devi fare è avviare Windows 10 in Modalità provvisoria. Questa modalità specifica di Windows carica solo i componenti vitali, il che significa che eventuali programmi, driver o parametri controversi verranno disattivati. Il Ripristino del sistema sarà quindi di solito privo di problemi.

Avvio dell’avvio avanzato

Procedi a Start > Impostazioni > Aggiornamento e sicurezza > Recupero e seleziona Riavvia ora sotto Avvio avanzato.

Restart now below Advanced start-up

Riavvia ora sotto Avvio avanzato

Starting System Restore in Safe Mode

Windows will then reboot and show a Choose an option menu. Choose Troubleshoot > Advanced options > System Restore and apply System Restore in a common manner.

Avvio del Ripristino del sistema in Modalità provvisoria

Windows si riavvierà e mostrerà un menu Scegli un’opzione. Scegli Risoluzione dei problemi > Opzioni avanzate > Ripristino del sistema e applica il Ripristino del sistema nel modo tradizionale.

Ripristino da problemi più seri

Il Ripristino del sistema non ripristina necessariamente il sistema da problemi estremamente gravi, tuttavia, Windows 10 ha comunque un’opzione aggiuntiva.
Può ripristinare Windows a una condizione di fabbrica senza danneggiare i tuoi dati, anche se tutto il resto (compresi i programmi) viene eliminato. Anche in questo caso, assicurati di avere un backup dei tuoi documenti cruciali prima di applicare questa opzione per evitare di perdere dati importanti.

Avvia “Reimposta questo PC”

Fai clic su Start > Impostazioni > Aggiornamento e sicurezza > Recupero e scegli Inizia sotto Reimposta questo PC.

Reset this PC Windows 10

Ripristinare questo PC Windows 10

Ripristino di Windows 10, ma conserva i tuoi file

Quando compare la finestra successiva, seleziona Mantieni i miei file e segui le indicazioni sullo schermo per ripristinare Windows 10. Noterai un elenco di programmi che verranno eliminati e ti verrà chiesto di verificare la tua selezione prima di procedere ulteriormente.

Ripristino di questo PC dalla Modalità provvisoria

Similmente al Ripristino del sistema, problemi complessi di Windows 10 possono impedire il corretto funzionamento dell’opzione Ripristina questo PC, ma puoi eseguirlo anche tramite la Modalità provvisoria per evitare tali complicazioni. Segui il Passo 1 descritto sopra se il Ripristino del sistema non funziona, ma invece seleziona Risoluzione dei problemi > Ripristina questo PC > Mantieni i miei file al Passo 2.

Keep my files

Conservare i miei file

Emma Davis
Emma Davis
Esperto di Sicurezza IT
È meglio prevenire che curare e pentirsi!
Quando parliamo dell'intrusione di programmi sconosciuti nel funzionamento del tuo computer, il proverbio "Prevenire è meglio che curare" descrive la situazione nel modo più accurato possibile. Gridinsoft Anti-Malware è esattamente lo strumento che è sempre utile avere nel tuo arsenale: veloce, efficiente, aggiornato. È opportuno utilizzarlo come aiuto d'emergenza al minimo sospetto di infezione.
Anti-Malware
Prova gratuita di 6 giorni di Anti-Malware disponibile.
EULA | Informativa sulla privacy | Gridinsoft
Iscriviti al nostro canale Telegram per essere il primo a conoscere le novità e i nostri materiali esclusivi sulla sicurezza delle informazioni.
Sending
User Review
0 (0 votes)
Comments Rating 0 (0 reviews)

Inglese Tedesco Giapponese Spagnolo Portoghese, Brasile Francese Turco Cinese tradizionale Coreano Indonesiano Hindi

About the author

Emma Davis

I'm writer and content manager (a short time ago completed a bachelor degree in Marketing from the Gustavus Adolphus College). For now, I have a deep drive to study cyber security.

Leave a Reply

Sending